Il sito fa uso di cookies anche di terze parti. Chiudendo il banner, scorrendo la pagina o cliccando su qualsiasi suo elemento si autorizza l'uso dei cookies. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.

    Programma corsi

    COMITATO DI COORDINAMENTO TECNICO-SCIENTIFICO

    MIUR - Organizzazione non lucrativa di utilità sociale (Onlus)

     “INSEGNARE SICURI”

     

    Tematiche relative all’aggiornamento e alla formazione sugli aspetti giuridici legati alla responsabilità penale, civile e professionale degli insegnanti e del personale scolastico.

     

    Programma di formazione per l'as 2020 condiviso e concordato nella seduta del 20 febbraio 2020 dal Comitato di Coordinamento Tecnico Scientifico, costituito con DDG n. 182 del 12/02/2020, in attuazione del Protocollo di Intesa stipulato in data 24 ottobre 2019 tra Ministero dell'Istruzione e Associazione “Insegnare Sicuri” per lo sviluppo della cultura della legalità e di comportamenti responsabili di alunni e personale scolastico nonché per la tutela ed assistenza alle istituzioni scolastiche in casi di eventi dannosi.

     

    La responsabilità civile nella scuola

    • La responsabilità civile: il fatto illecito.
    • La responsabilità per inadempimento.
    • Il nesso di causalità
    • La responsabilità scolastica, tra responsabilità contrattuale ed extracontrattuale.
    • La responsabilità per il danno cagionato dall’allievo ad altri.
    • La responsabilità per il danno cagionato dall’allievo a se stesso.
    • La responsabilità durante la gita scolastica.
    • La responsabilità durante l’attività di educazione motoria.
    • La gestione degli infortuni
    • La culpa in vigilando
    • La privacy tra i banchi di scuola
    • Diritto di accesso e diritto alla riservatezza.
    • La somministrazione di farmaci in orario scolastico
    • La responsabilità per cose in custodia.
    • Il mobbing nella scuola.
    • Il bullismo.

     

    La responsabilità penale della scuola

    • Principi della responsabilità penale e struttura del reato
    • Posizioni di garanzia, omissione
    • Colpa, concorso di persone nel reato
    • Danneggiato, persona offesa e legittimazioni processuali
    • La responsabilità della persona giuridica
    • Modelli di prevenzione del reato e piani anticorruzione
    • Abuso dei mezzi di correzione e di disciplina, percosse, lesioni, abbandono di minori o di incapaci
    • Delitti contro l’onore e tutela della privacy
    • Violenza privata, minaccia, Stalking e Mobbing
    • Delitti contro l’integrità sessuale e Pedofilia
    • Reati informatici

     

    I reati dei pubblici ufficiali contro la pubblica amministrazione della scuola

    • I delitti contro la pubblica amministrazione.
    • Delitti dei pubblici ufficiali contro l'amministrazione scolastica.
    • Delitti dei privati contro la pubblica amministrazione della scuola.
    • La concussione nella scuola.
    • Scuola e corruzione.
    • L’abuso d’ufficio nella scuola

     

    La sicurezza nelle scuole

    • Il concetto di datore di lavoro nella scuola
    • Servizio di Prevenzione e Protezione e il responsabile del servizio
    • Lavoratore, Allievi, Dirigente e preposto
    • Responsabili della sicurezza, medico competente e addetti alle emergenze
    • Istituzioni scolastiche non pubbliche. Soggetti esterni
    • Le relazioni fra scuola e soggetti del territorio
    • Gestione del processo di valutazione dei rischi e di individuazione delle misure di prevenzione
    • Problematiche strutturali e di igiene ambientale
    • Rischio fisico, agenti chimici, rischio biologico
    • Gestione di attrezzature
    • Lavori in appalto
    • Dispositivi di protezione individuale
    • Infortuni e malattie professionali
    • Sorveglianza sanitaria
    • informazione, formazione e addestramento

     

    Analisi di casi pratici - Il punto di vista del dirigente scolastico, del personale docente e del personale scolastico, tecnico, amministrativo e ausiliario su:

    • Le soft skills.
    • Il problem solving.
    • Gestione del personale.
    • Gestione della classe.
    • Gestione dei rapporti con le famiglie.
    • Progettazione formativa.
    • Gestione dei rischi.
    • La culpa in vigilando e la culpa in “organizzando”
    • La privacy tra i banchi di scuola
    • La somministrazione di farmaci in orario scolastico
    • Gestione dei rapporti con l'esterno (Enti locali, istituzioni, università, reti di scuole, ecc.).

     

    Il percorso formativo e le attività di aggiornamento dovranno tener conto della necessità di sviluppare non solo conoscenze, ma anche di utilizzare strumenti e comportamenti professionali, con le seguenti caratteristiche:

    • attività di progetto sul campo mirate a verificare la capacità di applicazione delle metodologie e delle tecniche in situazioni reali;
    • testimonianze e casi di studio

     

    A supporto dell’attività didattica, verranno proposti news, aggiornamenti e materiali e documentazione tecnica utilizzando una sezione specifica del sito istituzionale riservata ai soci iscritti, per lo sviluppo di formazione a distanza rappresentata da video lezioni, web seminar, attività realizzata in modalità sincrona che prevede varie tipologie:

    • webinar tematico, in cui saranno proposti approfondimenti dedicati ad alcuni temi di particolare interesse ed attualità, al fine di rendere più dinamica la didattica, promuovendo anche spazi di confronto interattivi:
    • webinar di discussione, che avranno per oggetto argomenti teorici tratti dalle attività di formazione ed aggiornamento, su cui i soci e i partecipanti alla formazione saranno invitati a proporre il proprio punto di vista sulla base delle esperienze maturate nell’ambito delle rispettive organizzazioni di appartenenza, al fine di promuovere dinamiche di apprendimento proattive e favorire la diffusione di buone pratiche;
    • forum, nei quali potranno essere lanciati provocazioni al dibattito su temi specifici o più generali trattati nell’ambito delle attività di formazione ed aggiornamento, ma anche su iniziative tese a favorire un apprendimento critico e interattivo, come nel caso della discussione di case study o di una rilettura problematica di eventi di attualità.

    Contatti

    Via Alberico II, 4 - 00193 Roma (RM)

    Email: info@insegnaresicuri.com

    Telefono: +39 0640410397

    Area riservata

    PROGETTO INSEGNARE SICURI Via Alberico II, 4 - 00193 Roma (RM) | P.IVA 97975600582 | Realizzazione: FraScan Web Solutions

    Please publish modules in offcanvas position.